Blade Runner 2049 arriva in Cineteca con una rassegna e una lezione di cinema di Roy Menarini

A ottobre anche i festival Terra di Tutti, Cinemafrica e Gender Bender

 

ottobre-2017-cineteca-blade-runner-slide01

 

IN BREVE Cosa: ottobre in Cineteca, segnalazioni e consigli Dove: Cineteca Cinema Lumière, via Azzo Gardino 65, Bologna Info: http://www.cinetecadibologna.it/

 

di Giuseppe Marino

 

ottobre-2017-cineteca-blade-runner-list01Sta per finire il lungo conto alla rovescia per Blade Runner 2049, l’attesissimo film di Denis Villeneuve, chiamato a dare un seguito, dopo 35 anni, al capolavoro di Ridley Scott. La presenza del Canadese dietro la macchina da presa regala a tutta l’operazione un notevole interesse, essendo Villeneuve uno dei migliori autori su piazza. Film come Sicario, Arrival, Enemy (per certi versi il suo migliore, inspiegabilmente non distribuito in Italia, ma fortemente consigliato) hanno dato corpo a un’interpretazione del cinema capace di portare un linguaggio autoriale nelle produzioni per il grande pubblico. Dal suo stile asciutto, potente, capace di dare fascino e ambiguità tanto ai suoi personaggi quanto ai mondi che li contengono, sta nascendo, con le sue ultime opere, un nuovo filone di fantascienza “umanista”: sempre più immerso nel ruolo, la prossima fatica del regista riguarderà il nuovo adattamento di Dune.

Blade Runner 2049 sarà finalmente in sala dal 5 ottobre, al Cinema Lumière la possibilità di vederlo in lingua originale. Attorno all’evento è stata costruita una bella rassegna, “Intorno a Blade Runner”, che rispecchia le diverse anime e influenze del film del 1982. Si comincia il 6 ottobre alle 20.00 con Mad Max: Fury Road, mentre il 7 alle 21.45 sarà un altro capolavoro della sci-fi a tornare in sala, il visionario Brazil. Alien, il primo indimenticabile approccio di Scott col genere, è in programmazione l’8 ottobre alle 22.15 e e il 12 alle 21.45, mentre il classicone L’Invasione degli Ultracorpi sarà il 12 alle 21.15 e il 18 alle 18.00. Spazio anche all’anima noir con i monumetali Il Grande Sonno (19 ottobre alle 17.45) e Il Mistero del Falco (25 ottobre, 17.45). Giovedì 19 è anche la giornata di Arrival, alle 22.30, e di certo non poteva mancare Metropolis, che nella sua versione restaurata torna al Lumière il 24 ottobre alle 19.00.

A coronare il tutto, giovedì 12 ottobre alle 19.15, sarà una “Lezione di cinema” di Roy Menarini, dal titolo "Blade Runner: versioni, sequel e ragioni di un culto". Nell’incontro a ingresso libero si toccherà la vasta mitologia legata al titolo di Scott e alla sue differenti versioni, e le nuove suggestioni nate dal lavoro di Villeneuve.

Con Il Cinema Ritrovato al Cinema torna un altro titolo molto amato, Blow Up, opera del 1966 di Michelangelo Antonioni, in versione restaurata. Dal 2 ottobre sarà in sala tutti i lunedì e martedì del mese.

Ed è anche un mese di Festival. Dal 13 al 15 ottobre l’undicesima edizione del Terra di Tutti Film Festival, che porta a Bologna documentari e cinema sociale dal sud del mondo, per consentirci di ascoltare “voci dal mondo invisibile”. Sul sito del Festival il programma completo.

Dal 20 al 22 ottobre Cinemafrica racconta in dieci film i diversi volti di un continente in continuo mutamento, toccando cultura, migrazione, esplorando evoluzioni complesse e documentndone le ricchezze musicali.

Infine, comincia il 25 ottobre e prosegue fino al 5 novembre Gender Bender, con più di cento appuntamenti legati alle nuove rappresentazioni del corpo, delle identità di genere e di orientamento sessuale. Su genderbender.it un’anteprima del programma della quindicesima edizione.

Buone visioni.

29 settembre 2017
 

Bologna Cult utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando sulla dicitura Agree, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information