Scientology contro il documentario di Alex Gibney

scientology-list

La replica della Chiesa accusa l’autore di propaganda e falsità

 

scientology-list

Cosa: replica di Scientology

di Redazione

 

Bologna Cult ha ricevuto dalla Chiesa di Scientology di Verona una richiesta ufficiale di replica al nostro articolo finale sul Biografilm Festival in cui si faceva riferimento al film di Alex Gibney, Going Clear.

La replica della Chiesa accusa l’autore di propaganda e falsità

  

scientology-slide

 

IN BREVE  Cosa: replica di Scientology

 

di Redazione

 

Bologna Cult ha ricevuto da Alessandro Gentilini, portavoce della Chiesa di Scientology di Verona, una richiesta ufficiale di replica al nostro articolo finale sul Biografilm Festival in cui si faceva riferimento al film di Alex Gibney, Going Clear. Pubblichiamo integralmente il testo come lo riceviamo:

“La propaganda faziosa e intollerante di Alex Gibney e Lawrence Wright è basata su falsità inventate da persone che hanno già ammesso di essere dei bugiardi e dalla morale molto bassa.

Quelle persone sono rimaste con l’amaro in bocca dopo essere state rimosse per indegnità e abusi dalle cariche che avevano all’interno della Chiesa di Scientology ed espulse più di dieci anni fa; dopo di che hanno complottato segretamente per fornire testimonianze false a pagamento.
Quelle persone non sono attendibili e qualsiasi loro dichiarazione non può essere ritenuta credibile.
Il documentario del Sig. Gibney non puo’ nemmeno essere definito tale, per il fatto che da voce solo a detrattori e fuoriusciti.”

20 luglio 2015