Home Cinema Page 2

Cinema

Festival, anteprime, retrospettive: tutto quanto è amore per la settima arte

“The other side of everything”: un documentario intimo e politico di Mila Turajlić

“The other side of everything” (titolo originale: Druga strana svega) di Mila Turajlić è stato proiettato martedì 6 novembre alla Cineteca di Bologna, nell’ambito della selezione ufficiale del LUX Prize
Banner Some Prefer Cake

Some prefer cake 2018, 10^ edizione a Bologna

Torna dal 21 al 23 settembre, giunto alla sua decima edizione, Some Prefer Cake – Bologna Lesbian Film Festival, il festival internazionale di cinema lesbico ideato da Luki Massa e Marta Bencich.

Lucky, al cinema una ballata intima e vitale

Per vedere un buon film, spesso, occorre vedere un piccolo film. Lucky è un piccolo film che ruota attorno alla figura di Harry Dean Stanton, uno degli attori feticcio di David Lynch...

Agosto all’Arena Puccini

È vero, Bologna si sta già spopolando, ma l’offerta culturale ­non lascia la città insieme alle macchine che partono per le ferie.

Sotto le stelle del cinema 2018: lo schermo open air dell’estate

Quello che c'è da sapere per orientarsi tra le serate di cinema, gli ospiti e le tante rassegne tematiche.

Biografilm 2018: La grande onda della fiction non convince

Ci ha incuriosito questo massiccio presentarsi, via beneplacito del direttore artistico Andrea Romeo, della fiction. Che si è visibilmente espansa rispetto ad altre edizioni del Biografilm, offrendo alcuni titoli interessanti per idee

[Biografilm Festival] Trittico dell’autodeterminazione

Matangi/Maya/M.I.A. dovrebbe tacere, secondo alcuni, e invece racconta che avrebbe voluto diventare documentarista

M.I.A., Greenaway Alphabet e Diamantino: cronache dal Biografilm

Matangi / Maya / M.I.A., ovvero quando il documentario incontra una storia vera che non ha nulla da invidiare alla fiction

Biografilm Festival 2018: vedere la vita degli altri, dal 14 al 21 giugno a Bologna

Non si può vedere tutto. Affrontando la nuova edizione del Biografilm festival, che inaugura oggi e ci porterà fino a domenica 24 giugno, bisogna imprimersela bene in mente, questa norma aurea. Non solo perché novantatré titoli in cartellone sono una cifra ragguardevole

The Killing of a Sacred Deer: l’ultimo Lanthimos in anteprima al Biografilm Festival

Lanthimos nasce dalla crisi ma guarda a meccanismi non contingenti, più profondi, legati alle paure dell’uomo e in particolare alle aberrazioni che nascono dalle regole e le abitudini del vivere sociale

COSA NE PENSIAMO

Con Martin Eden Pietro Marcello racconta una storia splendidamente irrisolta

Luca Marinelli è la nostra guida fra racconto e ricostruzione, testimonianza e tradimento

SOCIAL BOCULT

3,464FollowersFollow