Contro il degrado della zona universitaria: Guasto Village

Primo fine settimana alle spalle per il Guasto Village, il nuovo esperimento di riqualificazione urbana del fazzoletto di città compreso fra Largo Respighi, Piazza Verdi e Via del Guasto.
tacopina list01

Cronache della repubblica Tacopina

La vera rivoluzione è raccontare ciò che "interessa davvero alla gente"   Chi: Antonio TirelliCosa: Sketchbook, la striscia verticale di Bologna Cult...
laurea-list-01

Dottore delbucodelcùl: meglio sporco o ignorante?

Unibo annuncia una riforma del cerimoniale di laurea: obiettivo, niente schiamazzi Chi: I neolaureatiCosa: Non potranno più festeggiare Quando: se passano le...
ready player one steven spielberg recensione

Steven Spielberg e il cinema prescindibile

Come un novello Edoardo Bennato - che cantava "e invece a me mi piace due per volta", mentre nel 1980 pubblicava due dischi a distanza di 15 giorni l'uno dall'altro -,  Steven Spielberg, con poco intervallo in più, ha tirato fuori due film molto ravvicinati, The Post e Ready Player One.

Chesil Beach, dal romanzo di McEwan l’esordio alla regia di Dominic Cooke

Ottimo kammerspiel prima, petardo bagnato in salsa mélo poi. Tutta colpa di Ian McEwan?
hai-studiato-a-bologna-se list01

Il fenomeno che titilla la nostalgia

IN BREVE Cosa: "Hai studiato a Bologna se..." e gruppi simili per impostazione di Fabrizio Binetti Da una dozzina di giorni il gruppo aperto su Facebook “Hai studiato...
facebook-list01

Cinque scomode verità su Facebook

IN BREVE Cosa: un elenco numerato 1. L'intelligenza collettiva è un'affascinante teoria, l'idiozia collettiva una drammatica evidenza 2. Se ti lamenti del fatto che in troppi si lamentano,...
claudio-lolli-list01

A Bologna spesso l’arte nasce in bagno

Un libro riscopre le avanguardie musicali bolognesi, mentre il MEI riscopre Lolli Chi: l'avanguardia culturaleCosa: risiede in città Quando: da sempre Dove: nelle...

“The other side of everything”: un documentario intimo e politico di Mila Turajlić

“The other side of everything” (titolo originale: Druga strana svega) di Mila Turajlić è stato proiettato martedì 6 novembre alla Cineteca di Bologna, nell’ambito della selezione ufficiale del LUX Prize
conforto-religioso-a-tempo-indeterminato-list

Conforto religioso a tempo indeterminato

Una storia vera, come ne capitano tante negli ospedali dell'Emilia Romagna   Chi: Antonio TirelliCosa: Sketchbook, la striscia verticale di Bologna Cult...

COSA NE PENSIAMO

The Irishman e Parasite, abbastanza grandi per fallire

Uno sguardo ai film di Martin Scorsese e Bong Joon-ho

SOCIAL BOCULT

3,464FollowersFollow