‘Enzo Avitabile Music Life’, l’America riscopre Napoli

Enzo-Avitabile-Music-Life list01

Il film evento del regista premio oscar Demme in anteprima a Bologna il 19 novembre

 

Enzo-Avitabile-Music-Life list01Cosa: filmEnzo Avitabile Music Life”
Dove: in anteprima al Cinema Odeon, via Mascarella 3 – Bologna
Quando: martedì 19 novembre
Costo: 12/10 euro

di Francesca Bartoli

 

L’America parla di Napoli e questa volta lontano dagli stereotipi scugnizzi, pizza e mandolino. Chi è l’artefice del miracolo? Enzo Avitabile. A molti italiani completamente sconosciuto…

Il film evento del regista premio oscar Demme in anteprima a Bologna il 19 novembre

 

Enzo-Avitabile-Music-Life slide01

 

IN BREVE  Cosa: film “Enzo Avitabile Music Life”  Dove: in anteprima al Cinema Odeon, via Mascarella 3 – Bologna  Quando: martedì 19 novembre  Costo: 12/10 euro

 

di Francesca Bartoli

 

L’America parla di Napoli e questa volta lontano dagli stereotipi scugnizzi, pizza e mandolino. Chi è l’artefice del miracolo? Enzo Avitabile. A molti italiani completamente sconosciuto (nemo propheta in patria) ma amatissimo all’estero e riconosciuto sulla scena internazionale della world music grazie alla sua capacità di congiungere il jazz alla canzone napoletana, facendo della continua ricerca e sperimentazione un suo segno distintivo. A raccontare la vita del cantautore e sassofonista italiano nel grandioso film-concerto Enzo Avitabile Music Life, IN ANTEPRIMA a Bologna martedì 19 novembre al Cinema Odeon il regista Jonathan Demme, Premio Oscar per Il Silenzio degli innocenti.

Enzo Avitabile Music Life, che ha già debuttato nelle sale americane e alla Mostra di Venezia, è il risultato di un insolito incontro fra due smisurati talenti: una settimana incredibile trascorsa con un eccezionale uomo di musica, in un viaggio attraverso Napoli e con uno speciale ritorno al magico luogo di nascita di Avitabile: Marianella. 

La storia, come tutte le storie affascinanti, è frutto del caso o del destino. Racconta Jonathan Demme che la prima volta che ha ascoltato la musica di Avitabile era sul George Washington Bridge a New York, più o meno sette anni fa. Era lì che guidava e ad un certo punto alla radio hanno trasmesso un pezzo del musicista napoletano. Racconta di averlo ascoltato, di esserne rimasto folgorato e di aver deciso di incontrarlo prima o poi. Pochi anni più tardi Demme viene invitato come ospite d’onore al Napoli Film Festival. Accetta di andare e chiede in cambio di conoscere il sassofonista italiano. Il direttore del Festival, Davide Azzolini, accetta e alza la posta, proponendogli di fare un film su di lui.

Da quell’incontro nasce un bel documentario in uscita il 18 e 19 novembre nelle sale italiane (distribuito da Microcinema). Coprotagonisti del film insieme ad Avitabile sono Napoli e dintorni, affolati di gente e facce in primo piano, interni di case trasformate nel tempo, fotografie di famiglie incorniciate… Per il resto a farla da padrona è la musica, e non solo quella di Avitabile. Tanti infatti gli amici che hanno voluto contribuire: Eliades Ochoa, Luigi Lai, Trilok Gurtu, Hossein Akuzadeh, Daby Tourè, Bruno Canino e tanti altri. Tutti nel film a fare di un ritratto qualcosa di più complesso, di corale, di internazionale, che parla della cronaca di oggi da Bucarest, alla Palestina, a Cuba, passando per l’India per finire a Marinella, frazione del comune di Napoli dove Avitabile è nato e dove il musicista è tornato con Demme. Che dice: “ho girato un film senza accorgermene. Ho raccontato e rivelato luoghi e ricordi, una sorta di passato con gli occhi del futuro in un presente pronto ad accogliere musicisti amici e suoni del mondo, al di là dello spazio e del tempo”.

La colonna sonora “Enzo Avitabile Music Life”, è uno straordinario melange di Roots e World Music che travalica il confine tra musica Popolare e musica Classica e diventa commistione, condivisione, vita. L’appuntamento per l’anteprima bolognese è per

Martedì 19 novembre, ore 21
Cinema Odeon / Via Mascarella, 3
Ingresso Intero: 12 euro
Riduzione: 10 euro

BolognaCult.it ti dà la possibilità di partecipare a questa anteprima con un biglietto omaggio per la proiezione. Per partecipare basta invia un’e-mail all’indirizzo redazione@bolognacult.it con la risposta alla seguente domanda: qual è l’artista napoletano con cui Enzo Avitabile ha collaborato per l’album del 1980 Nero a metà? Accettiamo e-mail fino alle 23.59 del 17 novembre. Sorteggeremo tra le risposte corrette il vincitore del biglietto.

13 novembre 2013