A Bologna Antonio Albanese, Vito, Cevoli e tanti altri appuntamenti

albanese-list01

Teatro, cinema e musei fra gli sgoccioli del 2013 e le primizie del 2014

 

albanese-list01

Cosa: Appuntamenti, spettacoli ed eventi fra il 2013 e il 2014
Quando: 31 dicembre 2013, dalle 22.30 + inizio 2014
Chi: Antonio Albanese, Vito, Paolo Cevoli e tanto altro
Prezzi: vedi articolo
 

di Giuseppe Marino

 

Il Capodanno in Piazza Maggiore, di cui vi abbiamo già messo a parte, come abbiamo visto è nelle mani di Peter Hook, bassista che saprà farvi ballare Dallalto. Ma gli sgoccioli di 2013 e le primizie del 2014 hanno anche altro da offrire.

Teatro, cinema e musei fra gli sgoccioli del 2013 e le primizie del 2014

 

 

ffkids-slide01

IN BREVE Cosa: Appuntamenti, spettacoli ed eventi fra il 2013 e il 2014 Quando: 31 dicembre 2013, dalle 22.30 e inizio 2014 Chi: Antonio Albanese, Vito, Paolo Cevoli e tanto altro Prezzi: vedi articolo
 

 

di Giuseppe Marino

 

Il Capodanno in Piazza Maggiore, di cui vi abbiamo già messo a parte, è nelle mani di Peter Hook, bassista che saprà farvi ballare Dallalto. Ma gli sgoccioli di 2013 e le primizie del 2014 hanno anche altro da offrire. Ecco, dunque, qualche gradevole appuntamento.

I teatri bolognesi ospiteranno molti volti comici di primo piano. A cominciare da Antonio Albanese, che sarà al Teatro Europauditorium (piazza della Costituzione 4) con Personaggi il 31 dicembre alle 21.15 (posti da 43 a 63 euro) e il primo gennaio alle 16.30 (posti da 26 a 36 euro). Lo spettacolo scritto da Antonio Albanese, Michele Serra e Piero Guerrera riporta in scena le maschere più celebri, come Epifanio, il Sommelier, Alex Drastico e Cetto La Qualunque.

Vito, invece, replica all’Arena del Sole dal 27 dicembre al 6 gennaio (30 dicembre e primo gennaio esclusi) il suo spettacolo Misêria e Nubiltè, trasposizione bolognese del classico di Scarpetta. Lo spettacolo del 31 dicembre, in scena dalle 21.45, prevede anche un brindisi di Capodanno, ed ha ingressi dai 28 ai 55 euro.

Paolo Cevoli, accompagnato da “ospiti a sorpresa” sarà il 31 dicembre aspetterà il 2014 al Teatro delle Celebrazioni, biglietti a 56 euro più prevendita.

Dai teatri ai cinema, poche cose sono natalizie e rilassanti come un bel film d’animazione. Non si ferma il programma di Future Film Kids, che anzi per il periodo offre ottimi titoli.
Sabato 21 dicembre, ore 16.00, Sala Borsa Ragazzi a ingresso libero, tre cartoni animati degli anni 70 ispirati ai racconti del Dr. Seuss: Come il Grinch rubò il Natale, Ortone e il mondo dei Chi e Lorax.

Giovedì 26 dicembre, ore 16.00, Cinema Galliera (via Matteotti,25), I Croods. Lungometraggio animato marcato Dreamworks, coloratissimo e divertente, nel suo genere uno titoli migliori dell’anno.

Venerdì 27, ore 16.00, Cinema Galliera Le nuove avventure dei Puffi.

Sabato 28, ore 16.00, Cinema Galliera, un’antologia di cartoni brevi, fra cui The Bear, le disneyane Silly Symphonies e il cecoslovacco La canzone della culla.

Arriva il 3 gennaio, ore 16.00, Cinema Galliera, Un mostro a Parigi di Bibo Bergeron, mentre sabato 4, ore 16.00, cinema Galliera, vedrà il ritorno dei mostri della Pixar con Monsters University, con Mike e Sullivan impegnati nelle guerre fra confraternite dell’Università dei mostri.

Il primo gennaio, infine, si rinnova il bell’appuntamento con i musei aperti. Dalle 12 alle 18 saranno aperti il Museo della Musica, dove si ripercorre la storia europea attraverso dipinti di musicisti illustri, strumenti musicali antichi e importanti documenti storici. Il MAMbo oltre alla Collezione Permanente e al Museo Morandi, propone la mostra La Grande Magia, oltre 90 opere scelte dalla Collezione UniCredit. Genus Bononiae e Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna aprono le porte di Palazzo Fava e di Palazzo Pepoli. La Fondazione MAST – Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia apre le porte il 1°gennaio per una giornata di conoscenza e avvicinamento all’arte e alla fotografia industriale, prorogando la mostra I Mondi dell’industria.

20 dicembre 2013