Maria Antonietta lancia “Sassi” anche a Bologna

maria-antonietta-covo list01

Nuovo album per la cantautrice pescarese, in concerto al Covo il 15 marzo

 

maria-antonietta-covo list01

Chi: Maria Antonietta
Cosa: concerto
Quando: sabato 15 marzo 2014
Dove: Covo Club, viale Zagabria, 1 – Bologna
Costo: 10 euro

di Sergio Rotino

 

È un bel posto SEMM, il music store (una volta, più provincialmente, si sarebbe detto “negozio di dischi”) che trova alloggio nei locali in fondo via Oberdan…

Nuovo album per la cantautrice pescarese, in concerto al Covo il 15 marzo

 

maria-antonietta-covo post01

 

IN BREVE  Chi: Maria Antonietta  Cosa: concerto  Quando: sabato 15 marzo 2014  Dove: Covo Club, viale Zagabria, 1 – Bologna Costo: 10 euro

 

di Sergio Rotino

 

È un bel posto SEMM, il music store (una volta, più provincialmente, si sarebbe detto “negozio di dischi”) che trova alloggio nei locali in fondo via Oberdan, precisamente al civico 24. Non solo per chi ancora ama acquistare musica e scambiare opinioni con gli esperti gestori, ma per tutti quelli che la musica vorrebbero anche “assaggiarla” dal vivo. Infatti SEMM è uno di quei posti in cui dire showcase ha un suo perché, ospitandone da sempre. Con oculatezza e ottimo gusto nelle scelte, bisogna aggiungere.

Anche quello che porta la data 13 marzo non è stato da meno. A essere ospitata “in vetrina” negli spazi del negozio era Letizia Cesarini, in arte Maria Antonietta, che tra una chiacchiera e l’altra ha presentato dal vivo i materiali raccolti nel suo ultimo disco, Sassi, uscito appena tre giorni fa per La Tempesta Dischi. Dieci pezzi robustamente ancorati alle sponde di un cantautorato femminile, che amalgama l’ironia di Cristina Donà e le stoccate acide di Nada con la PJ Harvey non conciliata e certo pop elettrico “sporco” delle Hole.

Il titolo di questo secondo lavoro della cantautrice pesarese, fa riferimento a un passo molto conosciuto dell’Ecclesiaste (3:5) inserito in Abbracci, secondo pezzo a comparire nella scaletta del disco. È il segnale di una consapevolezza, dell’aver capito come esista un tempo per lanciare sassi e un altro per raccoglierli, un tempo per sfuggire gli abbracci e un tempo per andarvi incontro, appunto. Attorno a questo motivo si raggruppano i brani di Sassi, che modulano un ragionamento sulla felicità, sul come, a detta dell’autrice “il diavolo spesso la insidi, di come vorresti essere più intelligente per proteggerla meglio”.

Un disco solare, dove gli elementi religiosi percepibili nei testi ne amplificano la potenza evocativa e il carattere risoluto del dettato. Spiccano nel disco, oltre ad Abbracci, la congestionata Ossa, l’ariosa Giardino comunale e la chiaroscurale Ombra. Ma tutto il lavoro è da ascoltare e riascoltare per la sua intensità e il suo equilibrio compositivo.

Per chi si fosse perso l’assaggio da SEMM o volesse comunque passare al menu completo, Maria Antonietta sarà in concerto al Covo il 15 marzo. Aprono la serata i bolognesi Le Ceneri e i Monomi.

 

 

14 marzo 2014