Cine Boff, il cinema è doc, indipendente e silenzioso

cineboff-2014 list01

Al Parco 11 Settembre una rassegna nel verde, con tre proiezioni di EstateDoc

 

cineboff-2014 list01

Chi: CineBoff 2014
Cosa: rassegna di cinema indipendente all’aria aperta
Quando: 1 giugno – 27 luglio 
Dove: Parco 11 settembre, via Azzo Gardino, Bologna

di Erika Gardumi

 

E’ vero, il nome di questo giardino non è dei più allegri. Il Parco 11 settembre 2001, triangolo di verde tra via Azzo Gardino e via Riva di Reno che raccoglie in un breve orizzonte fatto di palazzi

Al Parco 11 Settembre una rassegna nel verde, con tre proiezioni di EstateDoc

 

cineboff-2014 slide01

 

IN BREVE  Chi: CineBoff 2014  Cosa: rassegna di cinema indipendente all’aria aperta  Quando: 1 giugno – 27 luglio Dove: Parco 11 settembre, via Azzo Gardino, Bologna

 

di Erika Gardumi

 

E’ vero, il nome di questo giardino non è dei più allegri. Il Parco 11 settembre 2001, triangolo di verde tra via Azzo Gardino e via Riva di Reno che raccoglie in un breve orizzonte fatto di palazzi un’umanità variegata di appassionati di jogging circolare, studenti di scienze della Comunicazione, bambini, nonni, proprietari di cani e persone in cerca di pennichelle nell’erba, senza dimenticare la mitica giostrina vintage, si configura come il piccolo Central Park del quartiere Porto.

Anche quest’anno il suo risveglio estivo si chiama CinePorto BOff: una rassegna di cinema indipendente all’aria aperta che con il supporto di bar, tavolini e ombrelloni si trasforma in uno degli eventi verdi dell’estate bolognese. Il contorno così definito trascina con sé immancabili aperitivi, musica live, mercatini vintage e un po’ di mondiali brasiliani trasmessi sul maxischermo allestito nel parco. Una formula già collaudata: CinePorto BOFF giunge infatti quest’anno ad una quinta edizione di tutto rispetto, organizzata dall’associazione culturale La Farm in collaborazione con il gruppo Camaleonte che promuove artisti sordi (non passa inosservata la bella scelta grafica delle locandine BOFF 2014, in LIS, linguaggio dei segni).

Ed è proprio all’interno di CinePorto BOff che sarà possibile vedere le proiezioni bolognesi di un altro evento di cinema indipendente, EstateDoc, la rassegna itinerante di film documentari di D.E-R Documentaristi Emilia Romagna in collaborazione con l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna che in tre mesi porterà 48 appuntamenti a ingresso gratuito in 8 province della regione, in 20 sedi diverse, per un totale di 36 film documentari. A Bologna saranno 3 gli appuntamenti con il cineboff-2014 interno01cinema documentario di EstateDoc, ospitati appunto da CineBOff.

Si comincia il 23 giugno con Green lies. Il volto sporco dell’energia pulita (di Andrea Paco Mariani e Angelica Gentilini), documentario indipendente che racconta il lato oscuro delle energie rinnovabili in Italia indagando i rischi della speculazione sulla Green Economy. L’esplorazione continua il 7 luglio con Lo chiamavamo Vicky (di Enza Negroni), un film sullo scrittore e giornalista Pier Vittorio Tondelli, fra i più influenti degli anni ottanta. Il titolo del documentario rimanda al periodo giovanile, vissuto in Emilia, a Correggio, dove amici e familiari chiamavano lo scrittore affettuosamente Vicky. L’ultimo titolo è atteso per il 21 luglio, quando verrà proiettato Beyond islam’s doors – oltre le porte dell’islam (di Fabrizio Fantini) dove si troveranno a confronto due città e due epiloghi al dibattito sulla costruzione di una grande moschea. Due matrimoni misti per dar voce all’Islam in Italia. Marisa, Ammar, Antonella, Mohammed Rafia, Yassine, Linda, Hend, Nasiru, il Prof. Soravia: cittadini italiani con una fede comune, la fede nella Sharia, la legge coranica. Tutte le proiezioni sono programmate per le 21.30 e potranno contare sulla preziosa introduzione live degli autori.

Il programma di CinePorto BOFF non si ferma qui. Ogni sera eventi cinematografici, musicali, artistici e calcistici, ma anche solo una birra sotto gli alberi del parco. Di seguito un piccolo programma, che potrete integrare sul sito cineporto-boff.com

23.06. lunedì
Estate DOC – Green lies. Il volto sporco dell’energia pulita

24.06. martedì
football 18.00 (Italia-Uruguay)

25.06. mercoledì
football

26.06. giovedì
dj set spritzalicious + mercatino libro libero a cura di serendipità

27.06. venerdì
19.30 Duo Angela Finotello

28.06. sabato
deaf day: segna con me + regista (DOC) di Chiara Tarfano e Silvia Bencivelli (51′)

29.06. domenica
vintage in the garden

30.06. lunedì
football

01.07. martedì
football

02.07. mercoledì
presentazione libro: il manuale del subuteo di Niccola de Leonardis
proiezione Subbuteopia (DOC) di Pierro Nosari e Enrico Fontanelli

03.07. giovedì
Il segreto di Cyop&Caf (DOC)
mercatino libro libero a cura di serendipità

04.07. venerdì
Massimo Tagliata duo (contrabbasso-piano)

05.07. sabato
deaf day

06.07. domenica
vintage in the garden

07.07. lunedì
ESTATE DOC – Lo chiamavamo Vicky

08.07. martedì
football

09.07. mercoledì
football

10.07. giovedì
All’ombra della croce di Alessandro Pugno (74′)
mercatino libro libero a cura di serendipità

11.07. venerdì
Swahili Tales e a seguire White Men di Matteo Tortone e Alessandro Baltera (36′ + 65′)

12.07. sabato
Appuntamento CINEDEAF

13.07. domenica
vintage in the garden

14.07 lunedì
“BIFF al Boff” cortometraggi selezionati al
Biff festival del cinema e del cortometraggio

15.07. martedì – 1°tempo
16.07. mercoledì – 2°tempo
17.07. giovedì – 3°tempo
Game Over – la nuova dimensione del videogioco
Partite collettive su grande schermo con la direzione
tecnica di Federico Ercole
giovedi: mercatino libro libero a cura di serendipità

18.07. venerdì
Trio Elisa Genghini

19.07. sabato
Appuntamento CINEDEAF

21.07. lunedì
Estate doc – Beyond islam’s doors – oltre le porte dell’islam

22.07. martedì al 27.07. domenica
White screen

23 giugno 2014