Monsters Mash: allo Spazio San Giorgio la mostra sui mostri di Art of Sool

monster-mash-list01

Dal 27 settembre al primo novembre a Bologna le creature del collettivo bresciano

 

monster-mash-list01

Cosa: Monsters Mash, esposizione di Art of Sool
Quando: dal 27 settembre al 1° novembre 2014 | inaugurazione sabato 27 settembre, ore 19.00
Dove: Spazio San Giorgio, via San Giorgio 12/A – Bologna
Costo: ingresso libero

di Giuseppe Marino

Inaugura il 27 settembre la nuova mostra dello Spazio San Giorgio, accogliente galleria che spesso si popola di mostriciattoli pop coloratissimi e irriverenti…

Dal 27 settembre al primo novembre a Bologna le creature del collettivo bresciano

 

monster-mash-slide01

 

IN BREVE Cosa: Cosa: Monsters Mash, esposizione di Art of Sool Quando: dal 27 settembre al 1° novembre 2014 | inaugurazione sabato 27 settembre, ore 19.00 DoveSpazio San Giorgio, via San Giorgio 12/A – Bologna Costo: ingresso libero Info: spaziosangiorgio.it | artofsool.com

 

di Giuseppe Marino

 

Inaugura il 27 settembre la nuova mostra dello Spazio San Giorgio, accogliente galleria che spesso si popola di mostriciattoli pop coloratissimi e irriverenti (altri ne avevamo incontrati con Willow e Aleandro Roncarà). L’esposizione “The Monsters Mash” è una personale del collettivo Art of Sool, composto da giovani street artist bresciani.

Da soli o a più mani, su tela, muro o legno, gli Art of Sool creano personaggi e mondi, spesso fusi nello stesso essere, con gusto dark, fumettista, burtoniano, nipponico. A trasfigurarsi sono animali, personaggi fiabeschi, piccoli ecosistemi, ragazzi scheletro, che si amalgamano e fondono nel Monsters Mash dal tratto rotondo e i colori profondi e realistici. Hanno un certo stile i mostri di Sool, sono patchwork affollati e densi, ma la forma complessiva è definita e affascinate, rispecchiando anche la determinatezza di artisti abituati a operare nel concept design e con storyboard pubblicitari.

Come gli scrittori di razza che in ogni forma finiscono per riversare sulla pagina il proprio animo, la propria vita, gli Art of Sool, pur nella loro immaginifica costruzione, sembrano realizzare gallerie di autoritratti, dove ogni mostro è un’autoraffigurazione che nasce dal confronto con gli sguardi esterni. Non si tratta di creature minacciose, ma sincere riproduzioni di una diversità (meglio originalità) che tradiscono una certa vulnerabilità unita alla voglia di scoprirsi (mostrarsi, appunto).

L’esposizione, a ingresso gratuito, è allo Spazio San Giorgio fino al primo novembre 2014, e osserva i seguenti orari: da martedì a venerdì 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00, il sabato dalle 16.00 alle 19.00. N(Monster)joy.

{AG}MonsterMash{/AG}

18 settembre 2014