Orizzonti, migranti in viaggio da Dante alla Costituzione. Maratona di eventi sulle guerre

Dibattiti, incontri e approfondimenti di preoccupante attualità

orizzonti-migranti-list

In Breve Cosa: maratona di incontri dedicati a Migranti e Guerre Quando: dal 24 settembre al 3 ottobre 2014 Dove: vari luoghi a Bologna

La situazione mondiale è di quelle che anticipa le grandi guerre. Si moltiplicano le voci degli osservatori che trovano coincidenze tra le condizioni attuali e quelle di cento anni fa. Nel centenario della Grande Guerra è naturale fare riflessioni su ciò che conduce ai conflitti e su ciò che ne consegue, anche se, come tutti si augurano, non si stesse effettivamente andando in quella direzione.

“Orizzonti, migranti in viaggio da Dante alla Costituzione” è una manifestazione che raggruppa diversi eventi sul tema della guerra. Dibattiti, workshop per ragazzi, reading teatrali e approfondimenti spalmati da mercoledì 24 settembre a venerdì 3 ottobre. Saranno presenti docenti, personalità istituzionali, artisti, attivisti e studiosi.

Ogni tema trattato è di inquietante attualità, in un’epoca in cui si racconta di un’Europa unita che spegne le guerre. Si parlerà, mercoledì 24, di Guerra e Media in relazione ai casi di Iraq e Gaza ma è chiaro che non si potrà prescindere dal discutere delle nuove strategie di comunicazione dell’IS. Giovedì 25 si affronterà il tema dell’acqua ed è interessante vedere che oltre a Marocco e Uzbekistan ci sia anche l’Italia tra i Paesi in cui svolge un’importante battaglia per l’acqua.

Ogni appuntamento verterà su temi di dolorosa attualità: Guerra e Infanzia (sabato 27 settembre) con laboratori per bambini, Guerra e Razze (martedì 30 settembre), Guerra e Donne (mercoledì 1 ottobre), Guerra e Migranti (venerdì 3 ottobre). Su questi ultimi, che sempre più numerosi muoiono nelle acque del Mediterraneo, ci sarebbe da chiedersi quanto sia vero che l’Europa sia una zona franca dalle guerre e dalle sue conseguenze. L’Europa non è corresponsabile di quelle morti di persone che in larga parte sfuggono ai conflitti in patria?

Dispiace non trovare nel programma un approfondimento dedicato a Guerra e Religione, Guerra ed Economia o a Guerra e Petrolio, per comprendere un po’ meglio quanto sta accadendo tutto intorno a noi.

Il programma completo della manifestazione

mercoledì 24 settembre ore 18:00
GUERRA e MEDIA
raccontare la guerra / i casi di Iraq e Gaza
Marcella Emiliani mediorientalista
Augusto Valeriani docente Università di Bologna
Centro Amilcar Cabral / via San Mamolo 24

giovedì 25 settembre ore 18:30
GUERRA e ACQUA
battaglie per l’acqua in Italia Marocco Uzbekistan
Marco Trotta – Comitato Acqua Bene Comune
Mohamed Rafia Boukhbiza Presidente Sopra i Ponti
“Be water, my friend” di Antonio Martino BO Film
Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli / vicolo Bolognetti 2

venerdì 26 settembre ore 18:00
GUERRA e POLITICA
Sindaci in Guerra da Zanardi a Vassallo e Nicolini
approfondimento radiofonico a cura di Alessandro Canella
Radio Città Fujiko 103.1 mhz in FM

sabato 27 settembre ore 10:30
GUERRA e INFANZIA
“costruiamo la pace”
workshop di animazione teatrale per le elementari (dalla 1ª alla 4ª)
con Eleonora Beltramello musicoterapeuta e “Petronilla” attrice
“educhiamo alla pace”
laboratorio per la 5ª elementare e le medie
“Educare a Gaza” video di Alessia Del Bianco e Nicola Gencarelli – EducAid
incontro con Federica Iacobelli scrittrice
(prenotazione telefonica obbligatoria 051/6312721 – no mail)
Biblioteca Casa di Khaoula / via di Corticella 104

martedì 30 settembre ore 18.30
GUERRA e RAZZE
propaganda del concetto di razza nel colonialismo fascista
Luca Alessandrini Direttore Istituto Parri – Museo della Resistenza
in collaborazione con Centro Interculturale Massimo Zonarelli
interventi teatrali Rimachèride
Istituto Parri / via Sant’Isaia 18

mercoledì 1 ottobre ore 20:30
GUERRA e DONNE stupro come arma di guerra / Cina Giappone Bosnia Congo
Maria Clara Donato storica
Maria Chiara Risoldi e Patrizia Brunori psicoterapeute
Vincenza Perilli InteRGRace
reading teatrale di Judith Moleko Cantieri Meticci
Centro Documentazione delle Donne / via del Piombo 5

giovedì 2 ottobre ore 18.30
GUERRA e MAFIE
mercati dell’illegalità sul nostro territorio
Nadia Monti Assessore alla sicurezza, giovani e legalità, Comune di Bologna
Antonio Monachetti referente provinciale Libera

Tiziana di Masi attrice e Andrea Guolo autore di “Tutto quello che sto per dirvi è falso”
Adam Selo e Antonio Benedetto registi di “Sexy Shopping” EleNfant Film
in collaborazione con Associazioni Riunite
Centro Civico Lame – Sala Blu /via Marco Polo 51

venerdì 3 ottobre ore 18:00
GUERRA e MIGRANTI
incontro per la Giornata dell’Accoglienza
Simona Lembi Presidente del Consiglio Comunale di Bologna
Leonardo Barceló Consigliere Comunale
Fausto Amelii Responsabile Centro Zonarelli
Pierluigi Musarò docente Università di Bologna – Direttore IT.A.CÀ – Presidente YODA
“Il mio viaggio fino a te” di Expris Comics / Lorenzo Cimmino Edizioni Nuova S1 – il Girovago
Palazzo d’Accursio – Sala Imbeni /Piazza Maggiore 6

19 settembre 2014