I Plaid e Luke Vibert live a Bologna

plaid-crash-list01

Elettronica di un certo livello al Laboratorio Crash, a prezzo politico

 

plaid-crash-list01Cosa: Plaid e Luke Vibert live
Quando: sabato 29 novembre 2014, dalle 22.30
Dove: Laboratorio Crash, via della Cooperazione 10, Bologna
Costo: 10 euro + prevendita

 

di Giuseppe Marino

 

Arriva a Bologna sabato 29 novembre, precisamente al Laboratorio Crash, la Intelligent Dance Music dei Plaid. Musica dance intelligente, che automaticamente definisce… 

Elettronica di un certo livello al Laboratorio Crash, a prezzo politico

 

plaid-crash-slide01

 

IN BREVE Cosa: Plaid e Luke Vibert live Quando: sabato 29 novembre 2014, dalle 22.30 Dove: Laboratorio Crash, via della Cooperazione 10, Bologna Costo: 10 euro + prevendita

 

di Giuseppe Marino

 

Arriva a Bologna sabato 29 novembre, precisamente al Laboratorio Crash, la Intelligent Dance Music dei Plaid. Musica dance intelligente, che automaticamente definisce l’esistenza di musica dance stupida. Ok, a pensarci non c’è tanta difficoltà nell’identificarla. La IDM nasce all’inizio dei ‘90, fra i genitori proprio il duo gallese composto da Ed Handley e Andy Turner, che ammorbidisce i suoni dell’acid house, approdando a composizioni maggiormente melodiche, probabilmente meno trascinanti e più aperte all’ascolto. In oltre di vent’anni di militanza i Plaid hanno firmato una dozzina di LP, accostando la loro musica a nomi come Björk, Goldfrapp, e spaziando nel cinema, firmando la colonna sonora del capolavoro animato Tekkonkinkreet (nel caso, caldamente consigliato). Sabato porteranno al Crash pezzi storici e il recente album Reachy Prints, nove tracce coese e godibili che offrono la dance di pezzi come Matin Lunaire, qualche rumorismo, comunque controllato, in Ropen, e atmosfere sognati – ai limiti del múm – in Wallet o nell’apertura di OH.

La serata continua con Luke Vibert, eclettico personaggio amante degli pseudonimi (Wagon Christ, Plug, Amen Andrews, Kerrier District ecc.). Nella sua musica rientrano timbri ed effetti meno distintivi, ma il divertimento sta nel mescolio di electro, acid, drum & bass, funk e quant’altro. Anche lui ha pubblicato di recente un album, Ridmik, per quanto dal vivo tenda a proporre materiale inedito.

Il tutto è al Laboratorio Crash (via della Cooperazione 10) sabato 29 novembre, dalle 22.30, e al prezzo più che ragionevole di 10 euro.

27 novembre 2014