Andare al cinema senza pagare (troppo)

riduzioni prezzi del biglietto del cine,a

Tante proposte per gli appassionati di cinema

riduzioni prezzi del biglietto del cine,aChi: Noi e Voi 
Cosa: andare al cinema 
Quando: in settimana e nel fine settimana 
Dove: nelle sale di Bologna

Giovani! Cari e appassionati fruitori del mezzo cinematografico e nonostante ciò frustrati nel vostro tentativo di assaporare il piacere di recarvi al cinema a causa dei cari prezzi dei biglietti, eccovi una breve ma utile guida per appagare le vostre voglie, senza alleggerire troppo il portafogli.

Il più classico degli sconti è quello del mercoledì che rende …

Tante proposte per gli appassionati di cinema

 

riduzioni prezzo biglietto del cinema

IN BREVE Chi: Noi e Voi Cosa: Andare al cinema Quando: in settimana e nel fine settimana Dove: nelle sale di Bologna

 

di Andrea Marino

Giovani! Cari e appassionati fruitori del mezzo cinematografico e nonostante ciò frustrati nel vostro tentativo di assaporare il piacere di recarvi al cinema a causa dei cari prezzi dei biglietti, eccovi una breve ma utile guida per appagare le vostre voglie, senza alleggerire troppo il portafogli.

Il più classico degli sconti è quello del mercoledì che rende più abbordabili i cachet: dai circa 8 euro a biglietto si scende ai circa 5. Con le tessere mymovies e con quella coop si possono ottenere sconti in diversi cinema: variano quelli per la prima, mentre la seconda è convenzionata con il cinema UCI di Casalecchio (da lunedì a venerdì € 6,70 anziché € 8,20, escluso festivi e prefestivi; speciale giovedì € 5,50 anziché 8,20 escluso festivi e prefestivi).

Ma Bologna la Dotta è città ricca di cinema e anche di ottime iniziative, del tutto peculiari, per abbassare il costo dell’andarci. Preziosa per tanti ma sconosciuto ai più è la promozione Chi fa d’essai fa per tre (cinemaeurotre.it) che offre, a seconda del giorno, in sale a rotazione, una visione a tre euro per ingresso ai giovani sotto i trent’anni. Risorsa esclusivamente bolognese è la benemerita Cineteca del Lumière, che offre agli studenti spettacoli a 3,5 euro. A questo si aggiungono le offerte per studenti dei singoli esercenti (in genere, il martedì e il giovedì).

Resta la sofferenza per il cinema il finesettimana, che sembra condannato a essere a prezzo pieno. Per questo problema vi consigliamo di guardare un po’ in giro: Esselunga offre tra i premi a punti biglietti per il cinema, anche di domenica (circuito Space Cinema). Per guardare un bel film in comoda poltrona, per i bolognesi c’è ancora speranza.

Se volete segnalare ulteriori “bazze” scrivete un commento oppure scriveteci a redazione@bolognacult.it

 

26 gennaio 2012