Il settembre della Cineteca di Bologna

akira-cineteca-bologna-list01

Suggerimenti per una ripresa rischiarata dalla sala buia

 

akira-cineteca-bologna-list01Cosa: Le rassegne e le segnalazioni del settembre della Cineteca 
Dove: Cinema Lumière, via Azzo Gardino 65, Bologna


di Giuseppe Marino

 

Settembre è il LUNEDÌ dell’anno solare, il lunedì dell’anima. Il settembre bolognese, coi suoi colori plumbei, l’aria appiccicaticcia, il rimpinguarsi lento delle vie…

Suggerimenti per una ripresa rischiarata dalla sala buia

 

killer-joe-friedkin-cieneteca-slide01

 

IN BREVE Cosa: Le rassegne e le segnalazioni del settembre della Cineteca Dove: Cinema Lumière, via Azzo Gardino 65, Bologna

 

di Giuseppe Marino

 

Settembre è il LUNEDÌ dell’anno solare, il lunedì dell’anima. Il settembre bolognese, coi suoi colori plumbei, l’aria appiccicaticcia, il rimpinguarsi lento delle vie, è una condizione da gestire con particolare cautela. Le sale buie del Lumiere possono offrire rifugio, una buona programmazione può ricoprire un ruolo fondamentale nella resurrezione sbilenca delle vita urbana.

E la programmazione della Cineteca, fortunatamente, non delude. A cominciare dalla rassegna su Friedkin, uno dei maestri del cinema, celebre per L’Esorcista. Che non è il suo capolavoro, e ad ogni modo è ben lontano dal riassumere la sua poetica. Fra i titoli in questione Vivere e Morire a Los Angeles – in costante ricerca estetica ed estetizzante, spigoloso e vitreo come il miglior Mann, spietato nella costruzione narrativa e nel dipingere una serie di personaggi irrimediabilmente corrotti – che segnava il poliziesco degli anni ’80, come Il Braccio Violento della Legge, anche questo in programmazione, i ’70. Il suo ultimo film, quel Killer Joe che supera abbondantemente gli standard di violenza e sadismo delle produzioni mainstream. L’immancabile Esorcista e il paranoico Bug, con la figura attoriale più disturbata della contemporaneità, Michael Shannon.

Il programma dell’Omaggio a Friedkin, dal 21 al 27 settembre:
Sabato 21 settembre
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 18.00
VIVERE E MORIRE A LOS ANGELES
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 20.00
L’ESORCISTA – EXTENDED VERSION DIRECTOR’S CUT
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 22.15
KILLER JOE
Domenica 22 settembre
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 18.00
IL BRACCIO VIOLENTO DELLA LEGGE
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 20.00
JADE
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 22.15
VIVERE E MORIRE A LOS ANGELES
Mercoledì 25 settembre
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 18.00
BUG – LA PARANOIA È CONTAGIOSA
Venerdì 27 settembre
Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni 18.00
L’ESORCISTA – EXTENDED VERSION DIRECTOR’S CUT

Altre segnalazioni: all’interno della nuova rassegna mensile “Guilty Pleasures. Viaggio senza bussola nel cinema di culto”, si vedranno Nuovo Punk Story (26 set h.22) del trashissimo John Waters, e Akira (27 set h. 22.15), capolavoro dell’animazione apocalittica nipponica.

Pescando dal cinema d’autore più recente, saranno riproposti il metafilmico e cerebrale Holy Motors di Leos Carax (5 set h. 22.15; 7 set h. 20.00; 8 set h. 22.15), l’ultimo etereo (e controverso) Malick To the Wonder (16 set h. 20; 17 set 22.15).

E in prima visione, dal 12 al 15 settembre il nuovo atteso film di Gondry, Mood Indigo.

Per il programma completo, al solito, il sito della Cineteca. Buona visione.

2 settembre 2013