Bologna Estate 2015, il programma ragionato

La selezione delle cose più interessanti tra gli eventi in cartellone

bologna-estate-2015-list

IN BREVE  Chi: Bè Bologna Estate Cosa: prime anticipazioni Quando: estate 2015 Dove: Bologna Logo: ANDRECO

Bisogna riconoscere a Bologna e ai suoi operatori culturali la capacità di mettere in piedi – ogni anno – una programmazione culturale degna di una capitale europea. Cinema, teatro, arte e (soprattutto) musica, spesso gratuiti e molto spesso di alto profilo, ogni giorno, con diverse offerte in contemporanea, per circa tre mesi, non sono facili da trovare altrove.

Anche quest’anno, proponiamo la nostra personale lettura, proponendo un percorso tra gli appuntamenti più interessanti e rimandando al ricchissimo programma completo per avere tutti i dettagli e le alternative. Date le molte possibilità offerte, facciamo una selezione che permetta di individuare le cose più interessanti in programma.

Cominciamo segnalando le date di apertura e chiusura di alcune delle 29 proposte selezionate dal Comune di Bologna tra le 75 che erano state presentate.  Uno degli appuntamenti più attesi è senza dubbio il cinema (gratuito) in Piazza Maggiore diviso ne il Cinema Sotto Le Stelle (21 giugno – 15 agosto, articolo dedicato qui) e il Cinema Ritrovato (27 giugno – 4 luglio), dove saranno presenti in anteprima alcuni lavori restaurati di Buster Keaton.

Altri appuntamenti molto attesi sono: l’apertura del Bio Parco (29 maggio –  16 giugno, Parco del Cavaticcio), che fa da traino al Biografilm Festival (5 – 15 giugno, articolo dedicato qui), e si trasforma poi nelle serate Avant Garden, sempre al Cavaticcio (19 giugno – 6 agosto) e la Par Tòt del 7 giugno, che mette al centro i ragazzi under 15.

Il 19 giugno riapre anche il BOtanique di via Filippo Re che quest’anno anticipa la chiusura al 18 luglio, mentre la tira lunga il Bolognetti Rocks: apertura il 4 giugno, chiusura il primo agosto (articolo dedicato qui). Altre date di rassegne particolarmente interessanti sono quelle della Montagnola, 6 giugno – 6 settembre (qui l’articolo dedicato), Giardino della Memoria (Parco della Zucca, 27 giugno – 10 agosto, articolo dedicato qui), A Summer Musical Festival (luoghi vari, dall’11 al 14 giugno), Pianofortissimo (Cortile dell’Archiginnasio, dal 18 giugno al primo luglio), i Giardini al Cubo Centro UNIPOL Bologna (dal 9 giugno al 15 settembre), Salotto del Jazz in via Mascarella (19 giugno – 31 luglio), Kilowatt Summer (Serre dei Giardini Margherita da giugno a settembre, qui l’articolo dedicato) e Tutto Molto Bello (12 e 13 settembre articolo dedicato).

Alcuni eventi notevoli

Venerdì 29 maggio, inaugurazione del BioParco, con Vieux Farka Touré con il nuovo disco Touristes
Sabato 6 giugno al BioParco, Orlando Julius e gli Heliocentrics, ne abbiamo parlato qui.
Martedì 9 giugno, Julian Casablancas & The Voidz al Bolognetti Rocks per il tour di Tiranny, disco uscito nel settembre scorso, 18 euro + d.p.
Martedì 9 giugno, ore 21:00, Nick Cave, 20.000 Days on Earth, film di Ian Forsyth e Jane Pollard, a Kilowatt Summer, Serre dei Giardini Margherita
Venerdì 12 giugno, Steve Gunn, ottimo cantautore folk americano, al Bolognetti Rocks, offerta libera
Venerdì 19 giugno, Cristina Donà per l’apertura del BOtanique, Giardini di Filippo Re. Gratis
Lunedì 22 giugno, Eagles of Death Metal, BOtanique, Giardini di Filippo Re. 15 euro + d.p.
Venerdì 26 giugno, C’mon Tigre al Bolognetti Rocks. Ingresso a offerta libera. Ne abbiamo parlato qui, se ve li perdete, potete recuperarli qui il 24 luglio.
Sabato 27 giugno, Franco Battiato accompagnato sul palco da Carlo Guaitoli, Angelo Privitera e Il Nuovo Quartetto Italiano. Gratis al Parco della Zucca per Il Giardino della Memoria.
Giovedì 2 luglio, Iosonouncane, con il nuovo disco DIE, al Bolognetti Rocks, offerta libera.
Sabato 4 luglio, Festival Ancora, che vedrà alcuni dei più importanti gruppi indie italiani ricordare Enrico Fontanelli degli Offlaga Disco Pax
Mercoledì 8 luglio, Brass Bang feat. Paolo Fresu e Gianluca Petrella a Il salotto del Jazz in via Mascarella
Lunedì 13 luglio, Blonde Redhead al BOtanique di via Filippo Re, 18 euro + d.p.

18 maggio 2015