Critical Book&Wine 2012 al TPO

L'indie per letteratura e palato, bibliodiverso e enodiverso

mulatu-astatke-list01

IN BREVE Chi: Critical Book&Wine Cosa: Mercato degli editori e dei vignaioli indipendenti Quando: dall’8 all’ 11 marzo Dove: TPO, Via Casarini 17/5 Costo: 1 euro Info: tpo@mail.com

Cosa c’è di meglio che mescolare la sete di cultura con il piacere del vino, e trovare un luogo vicino (diciamo, a km 0) per soddisfare entrambi? Critical Book&Wine, progetto nato nel 2006 e già riproposto con successo in tutta Italia, nasce per questo ma non solo. Le parole chiave da tenere a mente sono “bibliodiversità” e “enodiversità“, due valori da preservare – secondo organizzatori e partecipanti – per fare fronte ad una vera e propria minaccia di estinzione proveniente dall’appiattimento di gusto  generale, dettato dalle industrie vitivinicola e editoriale.

Strano connubio, forse, ma vignaioli e editori indipendenti si sono trovati subito d’accordo sulla necessità di trovare uno spazio (comune) per rivendicare un mestiere “in cui la dedizione e l’amore sono l’elemento determinante, in cui la qualità dei propri prodotti non si misura economicamente”. Di stanza al TPO di Bologna dall’8 all’11 marzo prossimi, Critical Book&Wine è diventata così un’idea più che una Fiera, uno show di prodotti indipendenti che sono in realtà una scusa per creare momenti di aggregazione, scambio di cultura e culture; ritagli di tempo da dedicare alla conoscenza di mondi vicini eppure sconosciuti.

Non mancheranno le degustazioni di vini (piccole cantine vinicole a km 0, o quasi) e le presentazioni di libri e fumetti (quasi sempre alla presenza degli autori), ma l’occasione è favorevole anche per chi vuole sorseggiare del buon vino acoltando musica (ogni sera un live, a partire dalle ore 23) o guardando un film. logo1

Critical Book&Wine è la risposta “indie” al Vinitaly e alla Fiera del Libro? Sì e no. Difficile paragonare eventi che appartengono a filoni così diversi. Trovo più appropriato inserire Critical Book&Wine nello spirito – recentemente molto premiato da pubblico e critica – della fusione armonica tra cibo e cultura. Sorseggiare un libro con la stessa apertura mentale con cui si legge un vino, gustare un film con lo stesso entusiasmo papillifero che permette di mangiare con gli occhi un manicaretto. L’esperienza sinestetica sembra funzionare (si pensi al festival bolognese Slowfood on Film) e spesso è in grado di arricchire le singole esperienze di cultura e cibo. Purchè, come ci insegna Critical Book&Wine, si guardi “al pubblico non come a un soggetto da imbonire, ma come a un ambiente con cui relazionarsi, riflettere, dare stimoli e riceverne”.

PROGRAMMA:

Giovedì 8 marzo

19.30- Degustazione con Lodovica Lusenti dell’azienda vitivinicola Lusenti (Vicobarone di Ziano Piacentino-Piacenza)

20.30- Proiezione Video “Carlo Petrini una vita in due tempi” di Ivan Grozny e Davide Golia e presentazione di “Fuori Gioco” di Gianfrancesco Turano, ed. Chiarelettere. Saranno presenti gli autori

23.00 – Live con QUAKERS AND MORMONS a seguire Dj Set

Venerdì 9 marzo

18.30 – Presentazione e proiezione di “Senza Trucco. Le donne del vino naturale ”, saranno presenti gli autori Giulia Graglia e Marco Fiumara. A seguire Degustazione in collaborazione con Etica Vitis con Nicoletta Bocca dell’azienda vitivinicola San Fereolo (Dogliani-Cuneo)

21.00 – “Queer as Comics” Presentazione di RenBooks, la prima casa editrice italiana di fumetti dedicati al pubblico GLBTQI. (in collaborazione con Queer Laundry)

23.00 – Live: MANGIACASSETTE, THE NIRO a seguire Dj Set

Sabato 10 marzo

18.30 – “God save the green” Michele Mellara e Alessandro Rossi presenteranno alcuni estratti del loro ultimo film-documentario.

20.00 – Degustazione con Carla Cavara della azienda vitivinicola Tenuta Folesano (Marzabotto – Bologna)

21.00 – Presentazione del fumetto “Philip K. Dick” di Francesco Matteuzzi e Pierluigi Ongarato – edizioni BeccoGiallo

23.00 – Live: SEX WITH GIALLONE, 33 ORE, OFELIADORME

 

Domenica 11 marzo

16.00 – Laboratorio Green per bambini. A cura di Green Everywhere

18.00 – “Critical Book”. Reading a cura di RADIO KAIROS

19.00 –  degustazione con Federico Orsi e Simone Palmieri dell’azienda vitivinicola Vignetto San Vito (Monteveglio-Bologna)

20.00 – Presentazione di “The New Rockstar Philosophy” a cura di Tommaso Colliva e Claudia Galal. Saranno presenti gli autori e Chiara Caporicci edito da Nda Press.

22.00 – La Fabbrica Night – live MATTEO TONI e 2PIGEONS

01 marzo 2012