L’errore madre della sinistra nel ventennio di mr. B.

Incontro con Emanuele Macaluso autore del libro “Politicamente s/corretto”

IN BREVE Chi: Emanuele Macaluso, Virginio Merola, Augusto Barbera, Forte Clò, Piero Ignazi, Cesare Sughi, con la coordinazione di Aldo Bacchiocchi Cosa: presentazione del libro “Politicamente s/corretto” Quando: giovedì 6 dicembre, ore 18:00 Dove: Via Zamboni 13, Sala dello Zodiaco Costo: gratis

 

di Andrea Marino

 

Emanuele Macaluso è un comunista della vecchia guardia, fedele alla linea, e quindi, coerentemente, un fuoriuscito dal PD, nel 1995. Giovedì 6 dicembre alle 18 in via Zamboni 13, parlerà del suo libro, uscito a novembre, “Politicamente s/corretto. La sinistra dalla Bolognina a oggi nel racconto controcorrente di un protagonista” (Audino Editore) con il Sindaco di Bologna Virginio Merola, Augusto Barbera, Forte Clò, Piero Ignazi, Cesare Sughi, con la coordinazione di Aldo Bacchiocchi.

Il libro, una lunga intervista di Peppino Caldarola a Macaluso, racconta ciò che accadeva nello schieramento di centrosinistra durante il ventennio berlusconiano. L’analisi è interessante perché l’uomo è un pezzo di storia del PCI – per il quale è stato deputato e senatore per sette legislature e membro della segreteria e della direzione nazionale – ne conosce a fondo le meccaniche e i personaggi, ma allo stesso tempo è un outsider che ha conservato il ruolo di osservatore e interprete politico. È stato anche direttore dell’Unità e del Riformista.

La critica alla sinistra italiana si esprime in un tesi di fondo: l’errore fondamentale del partito è stato non entrare a far parte del movimento del socialismo europeo. La peculiare situazione italiana, dove il partito comunista è stato in forte conflitto con quello socialista, chiaramente è una delle ragioni per cui le cose sono andate in questo modo. Per l’autore, comunque, si è ancora in tempo per recuperare e agganciarsi all’unico possibile sbocco per un partito di sinistra in Europa.

Per partecipare al dibattito è gradita la conferma scrivendo a ulisse@libreriaulisse.com oppure telefonando allo 051-6235042.

4 dicembre 2012