La Casa di Jack e le enciclopediche ossessioni di Lars, al cinema

Lars von Trier torna con un film che potrebbe chiudere un ciclo, o indicare la dipendenza dell'autore da temi e schemi ormai soliti

The Mule: Eastwood racconta, sul filo della commedia, la trasformazione della società americana

Un anziano corriere della droga, ex floricoltore, alle prese con la contemporaneità

Un disco sexy per i Massimo Volume: l’intervista a Emidio Clementi

La band bolognese presenta in un tour per teatri Il nuotatore, suo ultimo lavoro discografico. Battesimo del fuoco, l'Auditorium Manzoni di Bologna.

Al Vidia Club di Cesena il release party del libro Universi Sonori

La musica di sei artisti e band di culto per la nuova pubblicazione dedicata alla cultura giovanile dagli anni ’80 a oggi

La Favorita, il cinema di Lanthimos trova un respiro più ampio

La recensione del nuovo film dell'autore di The Lobster, candidato a dieci premi Oscar

Arte Fiera, Art City, White Night, SetUp, la lunga settimana contemporanea bolognese

Fino al 4 febbraio la maratona che rende quello con l'arte contemporanea l'incontro più naturale da fare in città
Funeralopolis

Funeralopolis. A Suburban portrait

Funeralopolis, con la sua storia tutt’altro che rinfrancante, è in concorso ai David di Donatello come miglior documentario

Intervista a Carlo Lucarelli: il ritorno del commissario De Luca in Peccato Mortale

Dalla Bologna del 1943 al confronto con Coliandro, il racconto di un certo modo di essere italiani

Intervista a Stefano Casi, direttore artistico di Teatri di Vita

Continuano le nostre interviste con i principali protagonisti delle scelte culturali della programmazione bolognese. Oggi è il turno di Stefano Casi, direttore artistico di Teatri di Vita, una delle realtà più sperimentali della città

Teatro a gennaio: l’agenda con i migliori appuntamenti in città

Una panoramica sui principali appuntamenti con i palchi bolognesi

All’ITC Teatro in scena I Cavalli alla Finestra, contro l’assurdità della guerra e del potere

La Compagnia Teatro dell'argine racconta la guerra, il potere, la dittatura, la donna con la pièce del drammaturgo rumeno-francese Matéi Visniec

“Lampedusa”: al teatro si raccontano l’immigrazione e la sopravvivenza della speranza

Al Teatro Duse il 17 gennaio lo spettacolo con Donatella Finocchiaro e Fabio Troiano